top of page

L'olio essenziale di Ledum groenlandicum

Non parlo spesso degli oli essenziali anche se mi capita di prescriverli in caso di situazione critica la quale richiede un intervento rapido, potente e mirato. Gli oli essenziali vanno rispettati sia da parte del terapeuta nel consigliarli, sia da parte della persona che li utilizza / assume. Possono essere dei potenti metodi per ritrovare la salute, ma possono essere anche delle sostanze pericolose se utilizzate inconsapevolmente o con leggerezza. L'olio che vorrei illustrarvi oggi è un olio che affeziono particolarmente in quanto ha contribuito alla guarigione di una persona con formazione neoplastica diagnosticata alla vescica. Quest'olio è il Ledum groenlandicum. Il Ledum ha come parola chiave l'emergenza. Va utilizzato in situazioni gravi, soprattutto se si ha avuto ricorso a tanti altri rimedi o tecniche senza risultato. Il paziente di cui vi parlavo nel paragrafo precedente è arrivato da me come ultimo ricorso. Come si suol dire, le aveva provate tutte. Per i medici, l'unica soluzione sarebbe stata un'operazione invalidante. Di conseguenza, non c'era tempo da perdere. Il Ledum, oltre a tanti altri rimedi mi è subito apparso come un'evidenza. Il Ledum è un olio molto complesso da gestire e anche abbastanza imprevedibile nella sua risposta. Si tratta di un'arma pesante. Agisce su qualsiasi apparato. È un forte rigenerante cellulare, antiossidante, antinfiammatorio, cortison-like, multichelante in caso d'intossicazione da metalli pesanti e svolge un'eccellente azione in caso d’intossicazione o di epatite. In caso di nefrite o con presenza di calcoli renali, è possibile frantumarli con il ledum, facilitando così il passaggio per l'espulsione. Molto efficace anche in caso d’infiammazione respiratoria grave, o di altrettanto gravi problemi di circolazione venosa e linfatica. Ha anche un potere di desensibilizzazione dalle intolleranze alimentari per soggetti che non possono mangiare nulla. Può aiutare in caso di attacchi di panico, dissolvendo i nodi energetici. In questo caso, è molto drastico in quanto può mettere in crisi la vostra intera esistenza. Uno dei tanti motivi per cui va utilizzato con rispetto e solo quando strettamente necessario. Offre anche tante altre vie terapeutiche qualora è possibile combinarlo con la persona che l'assume. Domani, non andate in farmacia a comprarlo, perché va preparato in sapienti miscele e un utilizzo sbagliato può mettere in grave pericolo la vostra salute.


N.M.V.


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page