top of page

Prof. Burkhardt e Lang: "la proteina spike formata dopo la vaccinazione ha causato morte"

Riporto qui di seguito la scoperta dei Prof. Dr. Arne Burkhardt e Walter Lang che conferma per la prima volta che la proteina spike ha causato la morte di una persona dopo la "vaccinazione" COVID-19:


17 gennaio 2022


Il sospetto che la proteina spike formata nell’organismo a seguito della “vaccinazione” contro il Covid-19 possa essere responsabile delle infiammazioni e lesioni dei vasi osservate patologicamente è stata ora confermata immunoistologicamente per la prima volta.


I patologi Prof. Dr. Arne Burkhardt e Prof. Dr. Walter Lang e il loro team sono riusciti a rilevare in modo affidabile la proteina spike del vaccino nei vasi di una persona morta 4 mesi dopo la “vaccinazione” e che aveva lesioni vascolari e anche vaccino- miocardite indotta. Il rilevamento ha avuto successo utilizzando un anticorpo specifico per la proteina spike mediante immunoistochimica convenzionale sulle sezioni di tessuto.


Il metodo di rilevamento descritto può essere applicato a tutti i danni d’organo e cellulari in cui si riscontrano cospicui reperti patologici dopo la “vaccinazione” contro il Covid-19.


Da ciò segue: Per motivi etici, legali e scientifici, tutti gli esami istopatologici in relazione al danno dovuto alla “vaccinazione” contro il Covid-19 devono essere accompagnati con questo metodo con effetto immediato.


Reutlingen, 17 gennaio 2022 Prof. Dr. Arne Burkhardt Prof. Dr. Walter Lang




77 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il sovrappeso

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page